Archivio

Al contrario di quel che generalmente crede il volgo ignaro, i re sono tali e quali gli uomini comuni, crescono, maturano, gli si cambiano i gusti con l'eta', quando per compiacenza pubblica non li si occultano di proposito, altri per necessita' politica a volte li si fingono.

Memoriale del convento di Jose' Saramago - Universale Economica Feltrinelli


Per informazioni su questo sito scrivete a: a.bon6iorni@gmail.com


Chi ha paura dei libri ?

In questo nascondiglio ci mettevo i libri della biblioteca che Giovanni Molinari mi dava da leggere. Dato che erano libri politici, proibiti dal fascismo, li tenevo nascosti lì. Questi libri erano pure nascosti nella bottega del fabbro Giovanni Borlenghi, che si trovava nel cortile di Boiardi, vicino alla chiesa di Caravaggio, sulla circonvallazione. Il nascondiglio stava dietro il bancone da lavoro in ferro, era contro il muro e, nello stesso tempo sosteneva una lamiera che gli serviva da lavagna. Dietro c'era una porta che nessuno avrebbe mai immaginato e si entrava nel nascondiglio.

brano tratto da: I Sentieri di un Partigiano dalle memorie di Nino Fagnoni, a cura di Franco Sprega.

Origine dell'immagine: http://www.sensesofcinema.com/contents/directors/03/truffaut.html
No al Trusted Computing !

Le grandi ditte di software e hardware stando coalizzandosi per decidere anche che cosa possiamo o non possiamo far girare sui nostri computer, con la scusa della sicurezza e di eliminare i pirati informatici. Sarebbe la fine di Linux e del software LIBERO. Quale programmatore libero potra' permettersi di pagare i diritti per omologare il suo software ? I computer TC avranno un requisito hardware: il chip cosidetto Fritz e solo quello che Fritz decide potra' girare sui nostri PC, ovvero quali programmi e perfino quali pagine web !
http://www.no1984.org/
http://italy.indymedia.org/archives/display_by_id.php?feature_id=2655
Scarica questo volantino e diffondilo !



Rudy Rucker
Un personaggio incredibile, scrittore di fantascienza cyberpunk, docente di Matematica alla San Jose' State University. Ha scritto diversi saggi di matematica tra i quali uno sulla quarta dimensione tradotto e studiato anche nelle universita' italiane. Il suo sito e': http://www.mathcs.sjsu.edu/faculty/rucker/ da dove potete scaricare diversi programmi ed un bellissimo screensaver per Windows chiamato Capow che attraverso la matematica visualizza in modo casuale disegni e colori come un caleidoscopio, ma sempre diversi.
Rudy Rucker ha lottato contro la Moral Majority (organizzazione di destra per la conservazione dei valori americani).
I suoi racconti di fantascienza sono troppo divertenti e pieni di un'ironia grandiosa e irresistibile.
Il suo blog (in Inglese) e': http://www.rudyrucker.com/blog/
Ha curato insieme con Peter L.Wilson e Robert A.Wilson l'antologia di fantascienza cyberpunk Strani Attrattori della Shake (uscita nel 1996) che raccoglie diversi racconti di fantascienza molto forti e quindi scartati in precedenza dalle grandi case editrici.


Memoriale del Convento

A volte due persone si trovano, si piacciono subito, si amano per tutta la vita, oltre la morte: Bathasar Sette-Soli un soldato senza la mano sinistra e Blimunda. Leggi tutto




Noi siam nati chissa' quando chissa' dove

E' un film stupendo, il DVD lo trovate in edicola. E' fatto di testimonianze, di immagini bellissime e molto umane sulla lotta di Resistenza. Vedi i dettagli




Quel sogno della Resistenza...

Bellissimo articolo di Claudio Jampaglia, giornalista,
pubblicato sul quotidiano Liberazione il 23 aprile 2006.
Nella foto la cascina Alzanese. Leggi l'articolo




Un sito dedicato a Sevizzano

Sevizzano, piccolo villaggio rurale di Pecorara
Marcello Scarabelli ha dedicato alcune belle parole e pagine web a questa piccola comunità : www.sevizzano.net



Piacenza liberata

E' Uscito un nuovo grande libro di Ermanno Mariani. E' la cronaca dettagliata delle ultime settimane della seconda guerra mondiale nella Provincia di Piacenza. L'ingresso dei partigiani in una città sconvolta dalla guerra.




Gennaro Carotenuto - blog

è professore di Storia del Giornalismo e di Storia Contemporanea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università di Macerata. Studioso di politica internazionale, dei regimi dittatoriali e di storia contemporanea dell'America Latina insegna anche Geopolitica e Storia Orale e presso la Scuola Superiore per l'Insegnamento Secondario (SSIS) della stessa università oltre ad essere professore invitato presso l'Università di Montevideo, Uruguay. E' laureato in storia presso l'Università di Pisa e dottore di ricerca a Valencia, Spagna. Giornalista pubblicista, dal 1997 è corrispondente per l'Europa e il Medio Oriente del settimanale uruguayano Brecha e scrive come analista internazionale per vari periodici tra i quali La Jornada di Città del Messico e Question di Caracas. In Italia i suoi articoli compaiono soprattutto sulla rivista Latinoamerica, dove scrive fin dal 1992, e dal 1998 collabora a programmi di Radio3 Rai oltre che su innumerevoli media online.





La dimensione insondabile, un collegamento da Pecorara all'Oriente

Simona (sua mamma è di Pecorara, precisamente di Caprile), insegna italiano a Taipei e ha fatto un blog bellissimo molto particolare, da vedere.



L'open source negli enti pubblici

La Regione Emilia-Romagna ha istituito un osservatorio che ha l'obiettivo di operare un approfondimento sulla diffusione e l'uso del software nelle Pubbliche Amministrazioni dell'Emilia-Romagna e non solo. Il 6 novembre 2007 si è tenuto un convegno al Compa (il salone della Comunicazione per la P.A.) che ha affrontato l'argomento. Qui potete scaricare il dossier sul tema al quale anch'io ho contribuito.
Nella foto Richard Stallman inventore della Free Software Foundation.



La storia di Maber in un fumetto di Ivan Bongiorni

La storia di Manfredo Bertini - Maber, disegnata da Ivan Bongiorni, ha partecipato al concorso del Comune di Ravenna Komikazen 3° festival internazionale del fumetto di realtà Il lavoro è stato compreso in una rosa di autori che sono stati pubblicati sulla pagina web della manifestazione http://www.mirada.it/komikazen2007/ivan_bongiorni.html



Emilio Canzi su Rai Radio 2 Trame per pochi secondi

Trame, la trasmissione di Rai Radio 2 http://www.radio.rai.it/radio2/trame/ condotta da Gianluca Favetto (nella foto) e Gabriele Vacis anche solo per pochi secondi ha raccontato la storia di Emilio Canzi. Ascolta il frammento tratto dal podcast della trasmisione.



Vi racconto tre storie...

Tre storie di partigiani, tre storie che appartengono agli spiriti ribelli, a quelli che non ci stavano, che hanno cambiato o hanno provato a cambiare. Quelli che, quasi sempre, hanno fatto una fine tremenda perché non hanno voluto rinunciare ai loro ideali. Queste tre storie, ovviamente, sono storie vere. Leggi tutto.



Los Italianos

Nuovo bellissimo libro di Franco Sprega e Ivano Tagliaferri. Un documento unico che, come affermano gli autori ha lo scopo di dare voce e volto a quegli uomini che erano stati sepolti dalla polvere degli archivi e dall'oblio.



Visit Val Tidone
Volevo segnalare un sito, molto bello, fatto da Elaine Januszewski, e che inoltre è scritto totalmente in lingua inglese. Avere un sito molto ben fatto, che parla dei nostri luoghi e che finalmente riesce a farsi «capire» anche da chi non parla italiano penso che sia per noi importantissimo. Possiamo mettere ogni tipo di informazione sul web (che per definizione è internazionale), ma non essere in grado di rendere queste notizie fruibili fuori dall'Italia è una limitazione enorme.
www.visitvaltidone.com

Niente di più feroce della banalissima televisione.
Pier Paolo Pasolini profetico che preannuncia quanto sarebbe divenuta importante la televisione e come NIENTE! di vero ne venga. Impressionante, illuminante e profetico.


Andrea e i Corsari della Maratona
ANTONELLA ed ALBERTO, mamma e papà di Andrea, con il dolore nel cuore e nell'anima hanno dovuto salutare il loro ragazzo ma hanno deciso che la sua memoria rimarrà viva in loro ed in tutti coloro che lo hanno conosciuto. Hanno trasformato il loro dolore in aggregazione ed amicizia attraverso lo sport fondando, il 26 luglio 2007, l'A.S.D. ANDREA E I CORSARI DELLA MARATONA


Chi osa obiettare contro un potere così forte ?

Alcuni professori dell'Università La Sapienza di Roma hanno avuto il coraggio e l'onestà di esprimere un dissenso contro uno dei poteri più forti. Uno sta già pagando per questo vedi l'articolo. Per sostenerli clicca qui e firma la petizione in loro difesa! Straordinaria poi la vicenda della foto di copertina. Apri la pagina



Pagina fatta in Html e PHP da Attilio Bongiorni